La Nuova Sardegna

Social

L’avventura sarda senza rispetto per l'ambiente della motociclista e youtuber svedese Sara Aydin

L’avventura sarda senza rispetto per l'ambiente della motociclista e youtuber svedese Sara Aydin

L’influencer, che ha 400mila follower su YouTube e 600mila su Instagram, ha pubblicato tra le sue storie una incursione su due ruote sulla sabbia di Pittulongu e una su una ruota sola al Poetto

09 gennaio 2023
4 MINUTI DI LETTURA





Olbia La promozione del litorale olbiese e del Poetto di Cagliari è assicurata grazie ai 400mila iscritti al suo canale YouTube e i 630mila follower del suo profilo Instagram. Sara Aydin, motociclista svedese, ha però dimenticato che è vietato andare in moto in spiaggia, oltre che di impennare in mezzo al traffico. Eppure la giovane e bellissima youtuber ha raccontato nelle storie di Instagram le sue imprese sul litorale olbiese, da Pittulongu a Nodu Pianu, e su quello cagliaritano. Una bella pubblicità da un lato. Un pessimo messaggio sul rispetto ambientale e del codice della strada dall’altro.

Sara Aydin ha anche pubblicato un reel, girato a Capodanno a Olbia, in cui impenna e fa scintille in viale Isola Bianca.

In Primo Piano
Incidente

Scontro fra un’auto e un furgone all’ingresso di Sant’Antioco: muore uno dei conducenti

Le nostre iniziative