La Nuova Sardegna

Uniss
Uniss – Veterinaria

Tre lauree magistrali di valore internazionale: il Dipartimento è primo nella classifica Censis

Tre lauree magistrali di valore internazionale: il Dipartimento è primo nella classifica Censis

Il corso di laurea magistrale di durata quinquennale in Medicina Veterinaria fa parte della rete europea EAEVE: European Association of Establishment for Veterinary Education

18 agosto 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Il Dipartimento di Medicina Veterinaria di Sassari è al primo posto in Italia tra gli atenei statali nell’ultima edizione della Classifica Censis delle Università Italiane (edizione 23/24), per il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina Veterinaria. Presenta nella sua offerta formativa anche il corso di laurea magistrale in Biotecnologie sanitarie, mediche e veterinarie e il corso di laurea magistrale internazionale in Wildlife Management, Conservation and Control. Il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina veterinaria è un corso di studio quinquennale a programmazione nazionale, istituito per la prima volta nel 1927. La sua specificità risiede in un percorso formativo tradizionale continuamente revisionato e adeguato alle nuove esigenze di un mercato occupazionale ormai non più solo nazionale ma internazionale. Il corso fa infatti parte della rete europea EAEVE (European Association of Establishment for Veterinary Education) che lo porta ad affrontare continue sfide in un’ottica di miglioramento continuo e raggiungimento di specifici standard di qualità. Il corso di laurea magistrale in Biotecnologie sanitarie, mediche e veterinarie, di durata biennale e ad accesso libero, è destinato agli studenti che vogliono completare un percorso triennale e trovare sbocco occupazionale in settori fortemente attuali come operatore in laboratori con indirizzo diagnostico-molecolare e in attività di consulenza in settori biomedici quali la biochimica, la patologia umana e veterinaria, food safety e food production. Chi vuole diventare esperto in gestione conservativa e produttiva degli animali selvatici può frequentare invece il corso di laurea magistrale in Wildlife Management, Conservation and Control. Si tratta di un percorso formativo biennale erogato totalmente in lingua inglese che, data la sua connotazione internazionale, presta una forte attenzione alle specifiche esigenze della sua popolazione studentesca attraverso il potenziamento del servizio di orientamento e tutorato. È infine importante segnalare la particolare cura del Dipartimento di Medicina veterinaria nella comunicazione, sia attraverso l’utilizzo di strumenti di comunicazione tradizionali (inclusi i siti web) sia attraverso i nuovi canali social , quali Instagram, YouTube e Facebook. Maggiori informazioni sono disponibili sui siti del Dipartimento di Medicina veterinaria www.veterinaria.uniss.it e Vethub https://veterinariasassari.it

A cura della Dott.ssa Renata Fadda, Manager Didattico del Dipartimento di Medicina Veterinaria

In Primo Piano
La testimonianza

«Sfinito dopo 10 ore di fuoco», Franco Casula a Orotelli racconta la guerra impari dei Forestali

di Luigi Soriga
Le nostre iniziative