La Nuova Sardegna

Elezioni regionali 2024
Verso le regionali

È ufficiale: Truzzu è il candidato presidente del centrodestra

di Umberto Aime
È ufficiale: Truzzu è il candidato presidente del centrodestra

Nonostante il voto contrario di Lega e Psd’Az non ci sarà bisogno di un passaggio sul tavolo nazionale

05 gennaio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Non ci sarà bisogno di alcun passaggio sul tavolo nazionale. Alle 17 arriva la conferma  ufficiale: Paolo Truzzu è il candidato  presidente ufficiale della coalizione di centrodestra, autonomista e civica, con una sottolineatura in più: “È stato scelto in Sardegna per governare la Regione”. Però Lega e Psd’Az, che al tavolo regionale hanno votato contro Truzzu, hanno rilanciato per la ricandidatura del governatore uscente Christian Solinas.

A fare la prima mossa è stato il vicesegretario nazionale del Carroccio, Andrea Crippa, in Sardegna per organizzare le liste elettorali. "Noi facciamo tesoro delle parole di Giorgia Meloni. Il Centrodestra è un valore e l'unico modo per vincere è riconfermare i candidati che hanno governato bene per cinque anni. Prima delle Europee - spiega Crippa - vanno al voto quattro regioni e la Lega è per riconfermare i presidenti uscenti: se così non fosse anche per una sola regione, si riaprirebbero i giochi e il tavolo su tutte le altre.  Certo, l’obiettivo del centrodestra è vincere in tutte le Regioni al voto Prima inizia la campagna elettorale - sottolinea il vice segretario della Lega - e meglio è: l'obiettivo è vincere e infatti noi siamo per la continuità, vedremo se altri si prendono la responsabilità di rompere e cercare alternative.”  

Secca e perentoria la replica di Antonella Zedda, senatore e coordinatore regionale di Fdi: “Truzzu è il candidato del centrodestra, se Lega e Psd’Az vogliono tagliare i ponti con il centrodestra facciano pure”. Poi la dichiarazione di Gianni Lampis, deputato di Fdi: “Il centrodestra sardo  ha scritto un nuovo corso della politica regionale, segnando un cambio di passo. Paolo Truzzu sarà il presidente dei Sardi scelto dai Sardi”.

Elezioni regionali 2024
Verso la nuova giunta

Alessandra Todde pronta a una rivoluzione, ed è già toto-assessorati

di Umberto Aime
Le nostre iniziative