La Nuova Sardegna

Curiosità

Tutti i Ponti del 2024: come piazzare 10 giorni di ferie per farne fino a 34 di vacanza

di Salvatore Santoni
Tutti i Ponti del 2024: come piazzare 10 giorni di ferie per farne fino a 34 di vacanza

Una guida su come piazzare i riposi “strategici” per fare il pieno di relax lontano dal lavoro

06 gennaio 2024
3 MINUTI DI LETTURA





Sassari Nel 2024 avremo meno giorni di riposo strategici rispetto all’anno precedente. È un po’ come se il nuovo anno – bisestile – avesse deciso di farci uno scherzo, almeno per quanto riguarda il tempo da dedicare al dolce far niente. Ma niente paura: leggendo questa mini guida scoprirete che con 10 giornate di ferie piazzate nei punti giusti riuscirete a fare fino a 34 giorni di vacanza.

Sebbene tre festività (Epifania, Immacolata, e Festa della Repubblica) abbiano scelto di cadere in giorni poco favorevoli per concedersi una pausa, c’è comunque spazio per programmare ponti strategici e staccare dal lavoro più a lungo. Iniziamo con i giorni “sacri” che fanno brillare di rosso il nostro calendario: Capodanno e l’Epifania sono già andati e non ci hanno agevolato, soprattutto la Befana, che quest’anno è arrivata di sabato.

Pasqua e Pasquetta 2024, invece, ci regaleranno un fine settimana lungo da 3 giorni di vacanza: domenica 31 marzo e lunedì primo aprile. Il 25 aprile, giorno della Liberazione, regala un giovedì di pausa. E quindi con un solo giorno di ferie, potrete godervi ben 4 giorni di tranquillità. E siamo a 7 giorni di vacanza.

Il primo maggio (Festa dei lavoratori) cade di mercoledì ma con un po’ di astuzia e due giorni di ferie (29 e 30 aprile o 2 e 3 maggio), potrete godervi 5 giorni di relax. Per chi ambisce a viaggi più lunghi, 5 giorni di ferie possono trasformarsi in un’epica vacanza di 12 giorni (da giovedì 25 aprile a domenica 5 maggio). A questo punto siamo a 19 giorni di vacanza potenziali.

Niente da fare per la Festa della Repubblica, il 2 giugno: purtroppo cade di sabato.

Il 15 agosto (Ferragosto) apre a una breve fuga di giovedì. Se prendiamo anche il venerdì di ferie, si trasforma in un week end di 4 giorni lontani dal lavoro. Siamo a 23 giorni di vacanza, e il conto sale a 26 grazie al primo novembre (Ognissanti), che, essendo venerdì, ci concede un bel ponte di 3 giorni.

L’Immacolata, l’8 dicembre, cade di domenica, ma Natale e Santo Stefano, il 25 e 26 dicembre, regalano un lungo periodo festivo. Se prendiamo ferie il venerdì 27 dicembre, possiamo goderci un periodo di riposo di 5 giorni (dal 25 al 29 dicembre). Aggiungendo anche il 30 e il 31 dicembre, la vacanza si estende a 8 giorni (compreso il primo gennaio, che è mercoledì). Il risultato finale? 34 giorni di vacanza, come un regalo inaspettato sotto l’albero di Natale!

A queste date vanno aggiunte le feste patronali in Sardegna (quando non cadono di sabato o domenica):

  • San Nicola a Sassari (venerdì 6 dicembre 2024)
  • San Archelao a Oristano (martedì 13 febbraio 2024)
  • San Michele ad Alghero (domenica 29 settembre 2024)
  • San Saturnino a Cagliari (mercoledì 30 ottobre 2024)
  • San Simplicio a Olbia (mercoledì 15 maggio 2024)
  • Santa Maria della Neve a Nuoro (lunedì 5 agosto 2024)
  • Santa Chiara a Iglesias (domenica 11 agosto 2024)
  • San Ponziano a Carbonia (martedì 13 agosto 2024)
  • Sant’Elena a Quartu Sant’Elena (sabato 14 settembre 2024)
  • Sant’Andrea a Tortolì (sabato 30 novembre 2024)
Elezioni regionali 2024

Video

Verso il voto, Elly Schlein a Cagliari al mercato di San Benedetto: "Sanno di aver fatto un disastro e infatti hanno cambiato il candidato"

Le nostre iniziative