La Nuova Sardegna

Elezioni regionali 2024
Elezioni regionali 2024

Paolo Truzzu: un comitato di saggi per superare alcuni scogli del Piano paesaggistico regionale

di Andrea Massidda

	Paolo Truzzu <em>(foto Mario Rosas)</em>
Paolo Truzzu (foto Mario Rosas)

Prima di riprendere il tour elettorale nell’isola il candidato presidente della coalizione di centrodestra e sardista ha incontrato i giornalisti toccando, come mai prima, i temi della sua agenda politica

29 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Prima di riprendere il suo tour elettorale in ogni angolo della Sardegna, stamattina 29 gennaio, Paolo Truzzu, candidato presidente della Regione per la coalizione di centrodestra e sardista, ha voluto incontrare i giornalisti toccando, come mai prima, i temi della sua agenda politica: dalla sanità ai trasporti, dalle infrastrutture allo spopolamento, passando per l'urbanistica.

E proprio su questo ultimo argomento ha annunciato novità destinate probabilmente a far discutere, come la revisione del Piano paesaggistico regionale. «Penso a un comitato di saggi - ha detto - che possa elaborare una proposta urbanistica in grado di farci superare tutti gli scogli dell'attuale Ppr, ovviamente con lo spirito di tutelare il paesaggio».

In Primo Piano
La testimonianza

«Sfinito dopo 10 ore di fuoco», Franco Casula a Orotelli racconta la guerra impari dei Forestali

di Luigi Soriga
Le nostre iniziative