La Nuova Sardegna

La tragedia

Medico sardo 37enne travolto e ucciso da un’auto a Roma

Medico sardo 37enne travolto e ucciso da un’auto a Roma

Il giovane era andato a correre al parco quando è stato falciato: l’automobilista è risultato positivo all’alcol-test

20 marzo 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma Era andato a correre e come spesso accadeva, con sé aveva solo il cellulare. Per questo motivo la polizia locale ha impiegato tutta la notte per risalire all’identità dell’uomo che, martedì sera poco dopo le 21.30, è stato investito a Roma, di fronte all’ingresso principale di Villa Borghese.

La vittima si chiama Luca F., 37 anni, specializzando in Medicina e nato in Sardegna. Il giovane stava correndo quando all’uscita del parco è stato travolto da una Bmw guidata da un romeno 26enne. L’automobilista si è fermato a prestare soccorso ed è poi risultato positivo all’alcol-test. I soccorsi sono arrivati immediatamente sul posto ma per il medico 37enne non c’è stato nulla da fare: è morto sul colpo.

L’automobilista è indagato per omicidio stradale con l’aggravante della positività all’alcol. Il veicolo è stato sequestrato. Ulteriori analisi sono ancora in corso per ricostruire, anche grazie alla visione delle immagini di alcune videocamere, l’esatta dinamica dell’incidente.

In Primo Piano
Verso il voto

Gianfranco Ganau: sosterrò la candidatura di Giuseppe Mascia a sindaco di Sassari

Le nostre iniziative