La Nuova Sardegna

Tribunale

Fondi ai gruppi, nessun rinvio a giudizio per 10 ex consiglieri regionali del Pd

Fondi ai gruppi, nessun rinvio a giudizio per 10 ex consiglieri regionali del  Pd

Il giudice ha stabilito il non luogo a procedere. L’inchiesta sarà archiviata

06 maggio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Dieci ex consiglieri regionali del Pd all’epoca della giunta Cappellacci (2014-2019) sono stati assolti dall’accusa di peculato, per l’utilizzo di fondi ai gruppi, dalla giudice Ermengarda Ferrarese del tribunale di Cagliari che ha stabilito il non luogo a procedere per tutti gli imputati. Non c’è stato alcun rinvio a giudizio.

Si tratta di Giuseppe Luigi Salvatore Cucca, Giampaolo Diana, Valerio Meloni, Cesare Moriconi, Chicco Porcu, Gian Valerio Sanna, Antonio Solinas, Gavino Manca, Francesco Sabatini e Mario Bruno. Alcune posizioni, come quella di Pietro Cocco, erano state già archiviate. L’inchiesta a questo punto sarà archiviata.

Mario Bruno, stamattina, lunedì 6, ha pubblicato questo post sui social: «Prosciolto perché il fatto non sussiste e prescrizione per fatti di oltre 12 anni e 6 mesi fa. Non ci sarà alcun rinvio a giudizio. E’ l’ultima pendenza che avevo con la giustizia, dopo essere stato assolto anche nel 2018 per il processo sui fondi dei gruppi consiliari in qualità di tesoriere del gruppo Progetto Sardegna. Venivo accusato anche questa volta non per spese mie, ma per aver autorizzato spese ai colleghi nella qualita di capogruppo in Consiglio Regionale. Oggi non luogo a procedere da parte del GUP del Tribunale di Cagliari sia per me che ero capogruppo Pd negli anni 2009-2011 e sia per tutti colleghi di allora del Partito Democratico. Indagini e procedimenti durati ulteriori 4 anni, in cui mi sono subito messo a disposizione degli inquirenti, assistito dai legali Nanni e Littarru che ringrazio, con interrogatori, memorie, documentazione. Perché ho creduto e credo nella giustizia. E giustizia è stata fatta. Sono felice in particolare per la mia famiglia che mi ha sempre sostenuto e per le tante persone che hanno creduto e credono in me».

In Primo Piano
Ricerca

Einstein Telescope, la ministra Anna Maria Bernini a colloquio con Alessandra Todde: «Priorità assoluta per il governo»

Salute e sicurezza

I detenuti di Mamone assistiti nel metaverso sanitario: progetto pilota Asl di Nuoro-Amministrazione penitenziaria

Le nostre iniziative