La Nuova Sardegna

Elezioni comunali

Faccia a faccia tra i 5 candidati sindaco di Sassari

Faccia a faccia tra i 5 candidati sindaco di Sassari

Il confronto alle 10 in diretta

14 maggio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Sassari Cinque candidati, un obiettivo comune: vincere le elezioni dell’8 e 9 giugno e diventare il nuovo sindaco di Sassari. Quando manca poco meno di un mese dal voto, oggi 15 maggio alla Nuova Sardegna il primo confronto pubblico fra i cinque candidati.


Mariano Brianda, Nicola Lucchi, Gavino Mariotti, Giuseppe Mascia e Giuseppe Palopoli si sono confrontati per circa un’ora su temi, soluzioni e programmi e hanno esposto la propria visione della città, rispondendo alle domande dei giornalisti della Nuova.
L’appuntamento era fissato per le 10 a Predda Niedda, nella sede del quotidiano e il confronto è stato introdotto dal direttore Giacomo Bedeschi.

Ventiquattro le liste in campo, per un totale di 713 candidati consiglieri. I candidati sindaco in corsa sono cinque, tre di estrazione civica e due che fanno riferimento ai tradizionali poli politici.
Mariano Brianda, sostenuto dalla coalizione civica Costituente per Sassari, Giovani per Sassari, Generazione Sassari. Ex magistrato, nel 2019 fu scelto come candidato del centrosinistra, ma venne sconfitto al ballottaggio da Nanni Campus.
Nicola Lucchi, sostenuto dalla coalizione Sassari Progetto Comune, Noi per Sassari, Sardegna al Centro 2020, Prima Sassari, Sassari È e Uniti per Sassari. Assessore all’Urbanistica uscente, avvocato penalista, Lucchi ha raccolto l’eredità di Campus e dei suoi Civici.
Gavino Mariotti per il centrodestra con il sostegno di Fratelli d’Italia, Forza Italia, Riformatori, Visione Sassari, Orgogliosamente Sassari, Psd’Az Alleanza Sardegna e Azione con Calenda Soluzioni per Mariotti sindaco. Gavino Mariotti è il rettore in carica dell’Università di Sassari e docente ordinario di Geografia.
Giuseppe Mascia, alla guida della coalizione del Campo largo composta da Partito Democratico, Movimento 5 Stelle, Orizzonte Comune, Fare Città, Sassari Progressista e solidale, Alleanza Verdi Sinistra e Futuro Comune. Docente e ricercatore di filosofia.
Giuseppe Palopoli sarà sostenuto dalla lista civica Sassari svegliati. Palopoli è imprenditore e consigliere comunale uscente.
I sassaresi saranno chiamati al voto sabato 8 (dalle 14 alle 22) e domenica 9 giugno (dalle 7 alle 23).
Se nessuno dei cinque candidati in corsa supererà il 50%, i due più votati si sfideranno al turno di ballottaggio domenica 23 e lunedì 24 giugno. Eleggeranno, oltre il sindaco, 34 consiglieri comunali e i 15 componenti della Municipalità della Nurra, in rappresentanza delle borgate.

In Primo Piano
Ricerca

Einstein Telescope, la ministra Anna Maria Bernini a colloquio con Alessandra Todde: «Priorità assoluta per il governo»

Salute e sicurezza

I detenuti di Mamone assistiti nel metaverso sanitario: progetto pilota Asl di Nuoro-Amministrazione penitenziaria

Le nostre iniziative