La Nuova Sardegna

Arcipelago Sardegna
Cinema

Il film documentario “Domus de janas” di Myriam Raccah fa tappa a Pescara


	Una scena del film "Domus de janas" di Myriam Raccah
Una scena del film "Domus de janas" di Myriam Raccah

Tour nella penisola da Bologna a Roma, da Firenze a Milano. In Abruzzo con il Circolo dei sardi “Dimonios”

07 giugno 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Pescara Il film documentario “Domus de janas” di Myriam Raccah fa tappa a Pescara grazie all'Associazione Aps Dimonios Abruzzo e Molise. L’appuntamento è fissato per il prossimo 22 giugno 2024 alle ore 19 nel Cineteatro Massimo. Iniziata il 3 maggio scorso dal cinema Perla di Bologna, la tournée ha già toccato diverse città, tra cui Cagliari, Oristano, Tortolì, Alghero, Sassari e Ghilarza, riscuotendo grande successo e apprezzamento. Dopo le proiezioni a Roma e Firenze previste per il 17 e 19 giugno, il film approda dunque a Pescara e successivamente a Milano il 24 giugno. Il documentario, scritto e diretto da Myriam Raccah, è stato girato principalmente a Oliena e dintorni e si immerge nella magia arcaica e nelle leggende dimenticate della Sardegna rurale, proponendone una reinterpretazione contemporanea.

Distribuito da Own Air, "Domus de janas" è un raffinato e coinvolgente lavoro di ricerca e immagini, che ha l’obiettivo di valorizzare l’anima più nascosta e vera di un territorio che ha saputo proteggere la propria essenza e le proprie tradizioni. La regista Myriam Raccah sarà presente in sala, condividendo con il pubblico le emozioni e le ragioni che hanno ispirato questa opera cinematografica. Il film è una co-produzione italo-belga tra Own Air srl e Atelier Graphoui, realizzata con il sostegno del Centre du Cinéma et de l’Audiovisuel della Federazione Vallonia-Bruxelles, del Cba e Gsara, nonché del ministero della Cultura, della Regione autonoma della Sardegna e della Fondazione Sardegna film commission. "Domus de janas" ha partecipato a numerosi festival internazionali, ricevendo premi prestigiosi, tra cui l’Art film prize (premio della giuria) e premio del pubblico al Baff Brussels art film festival 2023 in Belgio e il premio per il miglior film documentario all’Ann Arbor film festival 2024 negli Usa.

In Primo Piano

L'annuncio

Autonomia differenziata, la Regione Sardegna ricorre alla Corte costituzionale contro la riforma del Governo

Le nostre iniziative