La Nuova Sardegna

Sport e ricerca

Mariposa, barca ecosostenibile che “vola” sull’acqua

Un atleta del team di Unica Sailing
Un atleta del team di Unica Sailing

Il 14 giugno il varo del prototipo di imbarcazione a vela dell’università di Cagliari

12 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Cagliari La barca Mariposa, realizzata interamente in materiale ecosostenibile dagli studenti di Ingegneria dell'Università di Cagliari, presto solcherà le acque del lago di Garda. Il varo avverrà venerdì 14 giugno, alle 18, nell'Anfiteatro di Marina Piccola a Cagliari. Mariposa, una barca di classe Moth costruita dall'UniCa Sailing Team, parteciperà all'ultima settimana di giugno alle gare SuMoth Challenge a Malcesine, sul lago di Garda. Questa competizione internazionale è riservata a prototipi realizzati dagli studenti di vari atenei europei. I Moth sono tra le classi veliche più spettacolari e innovative, note per la loro grande velocità e capacità di 'volare' sopra la superficie dell'acqua grazie alla chiglia a idroplano (foiling).

L’UniCa Sailing Team, la squadra velica dell'Università di Cagliari, parteciperà alla competizione "Foiling SuMoth Challenge". Il team è coordinato da Flavio Stochino, ingegnere e ricercatore del Dicaar, ed è composto da 65 studenti provenienti da corsi di laurea in Ingegneria, Architettura, Scienze economiche, giuridiche e politiche e Studi umanistici. Questi studenti hanno progettato, realizzato e testato il Moth Mariposa, portandolo fino al varo di venerdì. La madrina del varo sarà la campionessa di atletica leggera Dalia Kaddari.

In Primo Piano
Sardegna

Sassari, oltre duemila persone in piazza d'Italia per l'Otello

Il dramma

Malore mentre assiste all’Otello in piazza a Sassari: muore un uomo

Le nostre iniziative