La Nuova Sardegna

Parco

La Maddalena, la Capitaneria rintraccia e multa l’influencer brasiliana che ha violato la Spiaggia Rosa

di Federico Spano
La Maddalena, la Capitaneria rintraccia e multa l’influencer brasiliana che ha violato la Spiaggia Rosa

La donna, nel frattempo, è tornata a Dubai. Sanzionati anche il proprietario e il comandante del catamarano

13 giugno 2024
2 MINUTI DI LETTURA





La Maddalena L’influencer brasiliana che due giorni fa ha “violato” la Spiaggia Rosa di Budelli, sbarcando con un gommone, passeggiando sull’arenile e pubblicando tutto su Instagram, è stata rintracciata dagli uomini della Capitaneria di Porto della Maddalena e multata. 

I militari della Guardia Costiera hanno svolto l’attività investigativa in tempi rapidissimi e sono riusciti a rintracciare la donna, che nel frattempo era rientrata a Dubai. L’influencer nella giornata di ieri è stata bombardata di messaggi di protesta da tantissimi utenti sardi e dopo avere cancellato le storie in cui “autodenunciava” la violazione della spiaggia, ha chiuso il profilo, rendendolo privato, e cancellato il numero whatsapp dal suo profilo. 

All’influencer, la Capitaneria ha elevato una sanzione amministrativa di 300 euro in violazione della vigente «Ordinanza dell’Ente Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena la quale pone il divieto assoluto di accesso nello specchio acqueo e relativa spiaggia a qualunque soggetto non autorizzato».

A seguito di ulteriori accertamenti è anche emerso come il catamarano utilizzato non era in possesso dell’autorizzazione rilasciata dall’Ente Parco per navigare all’interno delle acque dell’arcipelago, lo stesso operatore commerciale che aveva noleggiato l’imbarcazione era privo di autorizzazione. Sono state emesse due sanzioni  per un totale di 1.500 euro.

«Al fine di salvaguardare e preservare gli habitat naturali pregiati che costituiscono patrimonio comune nonché garantire una fruizione serena e rispettosa per l’Ambiente e per tutta la Collettività - si legge in una nota della Capitaneria -, si raccomanda l’utenza marittima di informarsi preventivamente sulle norme vigenti in mare e sulle spiagge, consultando le Ordinanze ed i Regolamenti disponibili presso gli stabilimenti balneari, le spiagge attrezzate, le strutture ove vengono svolte le attività di locazione e noleggio dei natanti da diporto e sui siti internet istituzionali».

In Primo Piano
Stati Uniti

Joe Biden annuncia il suo ritiro: non correrà per la Casa Bianca

Le nostre iniziative