La Nuova Sardegna

Protezione civile

Sedici incendi nell’isola: i più gravi a Dualchi, Decimomannu e Quartu

Sedici incendi nell’isola: i più gravi a Dualchi, Decimomannu e Quartu

Nel Nuorese il vento non dava tregua e sono dovuti intervenire anche tre Canadair

03 luglio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari Sedici incendi sono divampati oggi 3 luglio nell’isola, per tre di questi è stato necessario far intervenire mezzi aerei in forze. 

Il più grave forse è stato a Dualchi, nella campagna di Piredu dove per le forti raffiche di vento che alimentavano il fuoco sono arrivati da Olbia anche tre Canadair. Le forze a terra sono giunte da Alà dei Sardi, Fenosu, Bolotana, Orani, Gavoi, Ottana.

Un altro rogo ha colpito le campagne di Decimomannu e anche qui è intervenuto un elicottero (da Pula), forze da terra arrivate da Cagliari, Assemini, Uta e Siliqua.

Incendio nell’agro di Quartu Sant'Elena a “Perda Bona", anche qui è arrivato l'elicottero da Pula, il personale a terra da Sinnai e Cagliari.

In Primo Piano
Trasporti

Il volo Napoli-Alghero cancellato nella notte, Ryanair lascia i passeggeri a terra

di Enrico Carta
Le nostre iniziative