La Nuova Sardegna

Platamona

Un gatto che lancia un uomo, la nuova scultura sulla sabbia dell’artista Nicola Urru dopo i fatti di Lanusei

Un gatto che lancia un uomo, la nuova scultura sulla sabbia dell’artista Nicola Urru dopo i fatti di Lanusei

Lo scultore ha deciso di lanciare un messaggio contro il maltrattamento degli animali dopo l’episodio avvenuto alcuni giorni fa, in cui un gattino è stato lanciato da un viadotto da un ragazzino

10 luglio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





«Il fatto che l’uomo sappia distinguere tra il bene e il male dimostra la sua superiorità intellettuale rispetto alle altre creature; ma il fatto che possa compiere azioni malvagie dimostra la sua inferiorità morale rispetto a tutte le altre creature che non sono in grado di compierle. (Mark Twain). Parte da questa citazione l’artista Nicola Urru per spiegare il suo ultimo lavoro sulla sabbia di Platamona: una scultura gigantesca che ritrae un gattino nell'atto di lanciare una persona. Il contrario di quanto accaduto alcuni giorni fa a Lanusei, dove due minorenni - individuati e denunciati - hanno gettato un gattino da un ponte. 

In Primo Piano
I vigili del fuoco

Escursionista francese soccorsa con l’elicottero sull’isola di Tavolara

Le nostre iniziative