La Nuova Sardegna

Sassari

l’evento si È tenuto nel locale “le iene”

Avvocati in aiuto dei poveri

Avvocati in aiuto dei poveri

Gli incassi di una festa devoluti alla Casa della fraterna solidarietà

29 maggio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





SASSARI. Hanno festeggiato ma anche pensato a chi è in difficoltà. E soprattutto a come aiutare le tante persone che a Sassari vivono una condizione di vita precaria, per varie ragioni.

Lodevole l’iniziativa degli avvocati e dei praticanti di Sassari e dintorni che a margine di una festa evento dal nome “People have the power” hanno voluto destinare il ricavato – detratte le spese e i costi fissi – a un’ipotesi benefica. Si sono guardati intorno, hanno parlato tra loro e alla fine la scelta è ricaduta sulla Casa della fraterna solidarietà di corso Margherita di Savoia. Una struttura che da tempo si occupa di sociale «e che sicuramente merita molta attenzione» hanno spiegato gli avvocati. La Casa della fraterna solidarietà accoglie ogni giorno centinaia di cittadini in difficoltà, distribuisce buste della spesa, alimenti. Al suo interno sono stati allestiti dei veri e propri ambulatori medici dove i pazienti vengono sottoposti a visite. Non bisogna poi dimenticare che la Casa (presieduta da Aldo Meloni) si occupa di far realizzare e “installare” le dentiere.

Gli avvocati e i praticanti hanno voluto ringraziare pubblicamente il locale “Le Iene”, la band “La Pillola” «e – concludono – tutti quelli che hanno preso parte all’iniziativa» perché è proprio grazie a questa numerosa partecipazione che si è riusciti a dare una mano ai cittadini meno abbienti di Sassari.

In Primo Piano
Il soccorso

Giovane amazzone cade da cavallo alla processione di Beata Maria Gabriella a Nuoro: è grave

Le nostre iniziative