La Nuova Sardegna

Sassari

villanova monteleone

Un convegno su Angioy celebra Sa die de Sa Sardigna

VILLANOVA MONTELEONE. Il Comune, con il contributo dell’amministrazione regionale, nell’ambito delle manifestazioni per celebrare “Sa die de sa Sardigna” ha organizzato una serie di iniziative, con l’...

30 maggio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





VILLANOVA MONTELEONE. Il Comune, con il contributo dell’amministrazione regionale, nell’ambito delle manifestazioni per celebrare “Sa die de sa Sardigna” ha organizzato una serie di iniziative, con l’ obiettivo di far conoscere l’evento scelto dalla Regione Sardegna come maggiormente rappresentativo della identità del popolo sardo, quale fu la sommossa del 28 Aprile 1794 che costrinse il viceré piemontese alla precipitosa fuga da Cagliari. Per oggi , alle 18,30, nella sala “Angelo Diez” de Su Palatu ‘e sas Iscolas, si terrà un interessante convegno incentrato sugli eventi storici della “Sarda Rivoluzione”.

Dopo gli interventi del sindaco Quirico Meloni, lo storico Michele Tiloca incentrerà la sua analisi sulla complessiva vicenda dei moti antifeudali, la studiosa Alessandra Arru parlerà della figura di Giovanni Maria Angioy e del suo ruolo nei moti di protesta e, a seguire, verrà proiettato il documentario di Giuseppe Usai intitolato “Dentro la Sardegna: una comunità ai margini”. Il progetto ha preso avvio il giorno 10 maggio scorso, nelle scuole medie, dove sì è tenuto un concerto con l’esecuzione unicamente di brani in lingua sarda. L’evento ha visti protagonisti gli alunni, la locale banda musicale e il “Coro de Iddanoa Monteleone.”(l.a.)

In Primo Piano

Video

Olbia, la città saluta Gabriele Pattitoni: in migliaia al funerale del 17enne morto dopo un incidente

L’emergenza

Ortopedie chiuse: tutti i pazienti si riversano nei pronto soccorso di Sassari e Cagliari

di Luigi Soriga
Le nostre iniziative