sassari
cronaca

Tavola rotonda su educazione e diversità

SASSARI. Domani alle 17.30, nella sala conferenze della Camera di Commercio, si terrà un incontro per approfondire il tema dell'educazione alla diversità nelle scuole. «Tema – sottolinea una nota del...


04 giugno 2014


SASSARI. Domani alle 17.30, nella sala conferenze della Camera di Commercio, si terrà un incontro per approfondire il tema dell'educazione alla diversità nelle scuole. «Tema – sottolinea una nota del Mos – sul quale infuria la polemica tanto da spingere il ministero dell'istruzione a bloccare il progetto dell'Unar contro l'omofobia. Eppure l'Italia è oggi al 36mo posto nella classifica dei Paesi europei, con un indice di omofobia tra i peggiori del continente. Risulta necessario, quindi, insieme al piano legislativo, discutere di come arginare l'odio e il pregiudizio attraverso l'educazione ad una cultura del rispetto e della differenza». Partecipano Roberto Baiocco (dipartimento psicologia università Sapienza Roma), Claudia Firino (assessore regionale alla Cultura), Vladimir Luxuria (autrice del libro "Le favole non dette"), don Gaetano Galia (direttore Caritas turritana), Maria Paola Curreli (Agedo) e Massimo Mele (Mos). L'incontro rientra nel percorso del Sardegna Pride 2014 e sostiene una delle principali rivendicazioni della manifestazione: l'esigenza della formazione sulle diversità per il personale docente e quello del settore soscio assistenziale. Info 079219024 - 3408885907

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.