La Nuova Sardegna

Sassari

comune

Piste ciclabili a Monte Rosello

Licenziato il progetto da 200mila euro per la mobilità sostenibile

29 luglio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





SASSARI. Duecentomila euro per la promozione della mobilità sostenibile nel quartiere di Monte Rosello. Tanto costerà la messa in Sicurezza dei “percorsi ciclo- pedonali prevalenti” in via Manzoni. La scorsa settimana la giunta comunale ha dato il via libera al progetto definitivo - esecutivo dei lavori inseriti nel piano triennale opere pubbliche 2014 - 2016.

L’incarico relativo alla progettazione esecutiva dell’intervento era stato affidato all’architetto Serena Noemi Cappai e (al netto dell’intervento di promozione della mobilita pedonale nel centro storico, dell’importo di 49.500 euro da attuare a cura del settore Politiche educative e giovanili), prevede, per un importo pari a 200mila euro, una serie di interventi nel tratto stradale di via Manzoni, compreso tra gli assi trasversali di via Deledda e via Leopardi - D’Annunzio, in prossimità della scuola primaria e dell’infanzia.

In particolare la trasformazione di tipo strutturale da attuare mediante la riorganizzazione della sezione stradale, il rifacimento e messa a norma dei marciapiedi e della carreggiata, la realizzazione di due attraversamenti pedonali su piattaforma rialzata e l’adeguamento della segnaletica orizzontale e verticale.

Prevista poi la segnalazione e messa in sicurezza dei percorsi del Piedibus e dei percorsi pedonali mediante allestimento di segnaletica orizzontale e verticale ad hoc, con cartellonistica speciale, attraversamenti pedonali ad alta visibilita e segnali Zona 30. Con successivo provvedimento dirigenziale, si procederà agli incombenti relativi all’affidamento dei lavori

La crisi

Agriturismi, il lento declino: ogni anno sempre meno mentre in Italia crescono

di Salvatore Santoni
Le nostre iniziative