Il nuovo auditorium è una realtà

Oggi a Putifigari si inaugura la struttura. Il sindaco: vinta una scommessa

PUTIFIGARI. Quando nel 2010 l'amministrazione comunale guidata da Giancarlo Carta, ebbe l'idea di realizzare un auditorium nuovo di zecca, diversi cittadini pensarono che si trattasse di una proposta irrealizzabile e campata per aria, mentre i più ottimisti esprimevano dubbi sul fatto che, considerati i tempi biblici della pubblica amministrazione e della burocrazia, si sarebbe iniziato con la posa della prima pietra, per poi completare l'opera , forse, alle calende greche. Invece, oggi, alle ore 18, il sindaco Giancarlo Carta, alla presenza delle autorità civili, militari e religiose del territorio, taglierà il nastro inaugurale del nuovo auditorium comunale.

Due anni a partire dall'idea, nel 2010, per la progettazione e l'iter burocratico a livello regionale per i finanziamenti, e due anni per la sua realizzazione: tempi incredibili, anche e sopratutto in periodi come questi, dove i finanziamenti regionali sono ormai ridotti al lumicino. Con una capienza di oltre cento posti, uno dei punti di forza della struttura è rappresentato dalla sua versatilità, che consente di ospitare molteplici attività promosse dall’amministrazione e dai privati. L’auditorium, già dotato degli arredi essenziali, con la premialità spettante per aver rispettato i tempi di attuazione dell’intervento, verrà completato con gli ulteriori elementi necessari. Per il sindaco Giancarlo Carta «è stato raggiunto un risultato notevole in un lasso di tempo breve, perché nessuno immaginava nel 2010 di poter recuperare le risorse per completare l’intera struttura, come invece è avvenuto. Noi ci abbiamo creduto fortemente e grazie all’impegno degli uffici comunali, considerate le risorse umane a disposizione, si è riusciti in un’impresa ardua».

La comunità locale avrà a disposizione un’importante struttura da destinare alla promozione della cultura, caratterizzata da spiccati elementi di modernità e sicuramente un punto di riferimento per tutti, soprattutto per i giovani. Sono già tante le proposte provenienti dal mondo culturale ed artistico e perciò si pensa di organizzare presto un calendario di eventi. (l.a.)

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes