A marzo il gup deciderà sul rinvio a giudizio di Giannico

SASSARI. Il 19 marzo 2015 il gup Giuseppe Grotteria deciderà le sorti giudiziarie dell’ex manager dell’Asl di Sassari Marcello Giannico. Per lui il sostituto procuratore Gianni Caria ha chiesto il...

SASSARI. Il 19 marzo 2015 il gup Giuseppe Grotteria deciderà le sorti giudiziarie dell’ex manager dell’Asl di Sassari Marcello Giannico. Per lui il sostituto procuratore Gianni Caria ha chiesto il rinvio a giudizio nell’ambito dell’inchiesta sul controverso bilancio aziendale del 2010 chiuso con ottocentomila euro di passivo dall’allora direttore generale Angela Cavazzuti e poi diventato una voragine di diciotto milioni secondo i conti di Marcello Giannico. Calcoli che per la guardia di finanza e il pubblico ministero Caria sarebbero frutto di debiti nei confronti dei dipendenti gonfiati ad arte dal direttore generale. Per la Procura quel disavanzo clamoroso non è mai esistito e sarebbe stato creato a tavolino per consentire a Giannico di denunciare agli uffici della Regione il rischio di un default, scongiurando in questo modo la revoca del suo contratto per avere mancato gli obiettivi fissati al momento in cui era stato chiamato ai vertici dell’azienda sanitaria sassarese. Secondo l’ipotesi accusatoria, Angela Cavazzuti si sarebbe opposta a quell’operazione e per questo sarebbe stata prima isolata e poi licenziata in tronco. Ieri mattina l’avvocato Nicola Satta – parte civile per la Cavazzuti – si è associato alla richiesta di rinvio a giudizio formulata a luglio dal pm Caria. Insieme a Giannico (assistito dal legale Massimiliano Ravenna) sono imputati le collaboratrici amministrative Vittoria Pinna e Maria Antonietta Spanedda, Gianfranco Manca, all’epoca dei fatti responsabile del servizio Gestione economico-finanziaria della Asl e Giovanni Michele Cappai, nel 2010 responsabile del servizio Programmazione e controllo dell’azienda sanitaria. Le accuse: falsità ideologica in atti pubblici, falsità materiale e abuso d’ufficio in concorso.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes