L’ateneo in Palestina per stringere rapporti con facoltà e avvocati

Missione in Terra Santa del dipartimento di Giurisprudenza Allo studio collaborazioni anche con l’ordine forense locale

SASSARI. L’università di Sassari in missione in Palestina. I giorni scorsi il Dipartimento di Giurisprudenza dell’ateneo sassarese ha intrecciato importanti in Terra Santa che dovrebbero portare a importanti collaborazioni.

La professoressa Gabriella Ferranti, titolare della cattedra di “Diritto dell’Unione europea” e dell’insegnamento di “Tutela Internazionale dei Diritti umani”, ha incontrato in Palestina il Rettore dell’Università Al Quds nella sede di Gerusalemme, e i docenti delegati all’internazionalizzazione. In questa Università il Direttore del Corso di laurea in European Studies, Shadi Abuzarqa, ha manifestato un grande interesse per l’avvio di una collaborazione proficua sia nell’ambito della ricerca sia nei programmi di mobilità degli studenti e dei docenti.

All’Università governativa Al- istiqlal di Gerico, la docente è stata ricevuta dal Rettore p Abdelnaser A. Qadumi e ha incontrato il direttore del Dipartimento di Giurisprudenza Nizam Salahat oltre al responsabile dei rapporti internazionali Mohammed K. Haroun.

«Con i rettori, i direttori dei dipartimenti di Giurisprudenza e con i colleghi responsabili dell’internazionalizzazione delle università visitate sono state analizzate interessanti opportunità di collaborazione che ritengo significative per il nostro dipartimento e per il nostro Ateneo», ha detto Gabriella Ferranti. Durante i diversi incontri, Gabriella Ferranti ha illustrato il corso di laurea in “Sicurezza e Cooperazione Internazionale” istituito quest’anno e ha preso contatti con la presidenza dell’Ordine forense palestinese che ha dimostrato grande interesse ad avviare un rapporto di collaborazione sia con l’ateneo sia con l’Ordine sassarese.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes