Il piano particolareggiato illustrato alla popolazione

PADRIA. Si parlerà del nuovo Piano particolareggiato oggi a Padria. Con inizio alle 10,30, nella sala consiliare del Comune, verrà illustrata alla popolazione e ai tecnici interessati la prima...

PADRIA. Si parlerà del nuovo Piano particolareggiato oggi a Padria. Con inizio alle 10,30, nella sala consiliare del Comune, verrà illustrata alla popolazione e ai tecnici interessati la prima stesura del piano particolareggiato del centro di prima e antica formazione, in adeguamento al Ppr (Piano paesaggistico regionale). Il Comune di Padria aveva già individuato nel 2007, d’intesa con l’ufficio del piano regionale, il perimetro del “centro matrice”. Ma fino all’adeguamento dei piani urbanistici comunali al Ppr - secondo quanto previsto dall’articolo 52, comma 1, lett. a) e b), del Decreto del Presidente della Regione 7 settembre 2006, n. 82, “approvazione del Piano Paesaggistico Regionale - Primo ambito omogeneo - nelle aree caratterizzate da centri e nuclei storici sono consentiti:per i comuni non dotati di piano particolareggiato, unicamente gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, di restauro e di risanamento conservativo, nonché di ristrutturazione edilizia interna e per i comuni dotati di piano particolareggiato, possono essere realizzati gli interventi ivi consentiti, previa verifica di conformità con quanto previsto nei commi successivi dello stesso articolo 52 del Ppr. (m.b.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes