Vasto incendio nelle campagne di Usini, in azione Canadair ed elicotteri

Distrutti dalle fiamme 200 ettari di macchia mediterranea. Il rogo potrebbe essere doloso: indagano i carabinieri

USINI. Un vasto incendio dalle 10 di stamattina, 28 maggio, ha colpito l’agro di Usini mandando in fumo duecento ettari di macchia mediterranea e terreni adibiti a pascolo, comprese alcune vigne e oliveti. Il rogo è divampato da un costone della vallata di Sant’Iperadu situato a circa tre chilometri dal centro abitato. Per domare le fiamme è stato necessario un enorme spiegamento di forze, infatti sul posto sono intervenuti due Canadair e tre elicotteri, coadiuvati a terra da squadre dei vigili del fuoco di Sassari, dalla Forestale di Sassari e Ittiri, dai barracelli di Usini ed Uri, nonché dai Volontari della Protezione Civile di Uri. Un intervento durato tutta la giornata. Non si esclude che l'incendio sia doloso. Indagano i carabinieri (franco cuccuru)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes