Scuole di Ploaghe rinnovate e arrivano fondi per gli arredi

PLOAGHE. Aria di rinnovamento negli edifici scolastici di Ploaghe. Quest’anno, dopo una serie di interventi di ristrutturazione, verrà infatti riaperto l’edificio della scuola elementare,...

PLOAGHE. Aria di rinnovamento negli edifici scolastici di Ploaghe. Quest’anno, dopo una serie di interventi di ristrutturazione, verrà infatti riaperto l’edificio della scuola elementare, recentemente riqualificato, così come l’edificio della scuola dell’infanzia e della scuola media che già lo scorso anno hanno ospitato gli studenti ploaghesi.

Per i ragazzi dell’Istituto Comprensivo Satta -Fais e per i loro docenti arrivano però altre buone notizie. Grazie al piano straordinario di edilizia scolastica Iscol@, sono stati stanziati a favore del Comune 95mila euro per l’acquisto di nuovi arredi per i tre ordini scolastici. In particolare 50mila euro sono destinati agli arredi della scuola primaria, 30 mila euro alla secondaria di primo grado e 15 mila alla scuola dell’infanzia.

Il sindaco Carlo Sotgiu, coadiuvato dal delegato all’Istruzione Mario Muggiolu, ha di conseguenza attivato una serie di incontri con il dirigente scolastico Gianni Marras e i suoi collaborati per valutare quali siano gli arredi a uso didattico di maggiore utilità per la scuola. Si partirà con una commissione dedicata allo scopo che valuterà quanto delle attuali attrezzature possa essere riutilizzato e nel contempo quali metodologie innovative possano essere sperimentate con l’acquisto di nuovi arredi tenendo come punto fermo la didattica inclusiva. (m.t.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes