Bisaccia nella giunta dei direttori

Il dirigente della Sironi è uno dei 5 membri dell’esecutivo nazionale

SASSARI. Antonio Bisaccia, direttore dell’accademia di Belle arti “Mario Sironi” di Sassari, è stato eletto membro esecutivo nella giunta della conferenza dei direttori delle accademie di Belle arti italiane. Il direttore di Sassari è stato votato dalla totalità assoluta dei colleghi direttori.

La giunta è formata da cinque direttori delle accademie italiane facenti parte della conferenza dei direttori, organismo nazionale delle accademie, e svolge funzioni di proposta, consulenza e costituisce il nucleo di studio per lo sviluppo del sistema Afam (alta formazione artistica e musicale).

La giunta ha anche altri compiti, come quelli di formulare proposte di provvedimenti, anche legislativi, volti a potenziare l’attività didattica e di ricerca nella rete delle accademie di Belle arti.

La giunta ha inoltre il compito di stabilire le strategie e gli indirizzi di attività della conferenza, coordinare le aree della didattica, degli ordinamenti, della produzione, delle attività artistico-culturali, ricerca e innovazione e rapporti internazionali.

Nella prospettiva dei costituendi politecnici delle Arti, il lavoro istruttorio e progettuale svolto dalle giunte del sistema di alta formazione artistica e musicale, insieme a quello deliberativo delle conferenze, sarà fondamentale anche per il mantenimento dell’identità culturale e del rapporto con i territori.

Insomma un ruolo di prestigio quello che Bisaccia si accinge a ricoprire, ma anche di grande responsabilità.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes