Quattro murales per abbellire il paese

ROMANA. L’amministrazione comunale di Romana ha promosso un bando di concorso di pittura murale dal titolo “Romana nel paesaggio e nel tempo” per la realizzazione di quattro murales per l’abbellimento...

ROMANA. L’amministrazione comunale di Romana ha promosso un bando di concorso di pittura murale dal titolo “Romana nel paesaggio e nel tempo” per la realizzazione di quattro murales per l’abbellimento di superfici murarie del centro abitato. L’obiettivo e quello di riqualificare alcune facciate lungo le direttrici principali dell’abitato, ma anche incrementare l’interazione tra la cultura storica e le moderne espressioni dell’arte, attraverso la valorizzazione dell’arte dei murales, come forma artistica espressiva e d’immediata comunicazione. «In questa maniera – afferma il sindaco Lucia Catte – si intende recuperare il patrimonio architettonico soggetto a degrado, attraverso la promozione della creatività e dell’arte, tramite l’offerta di momenti di partecipazione e di visibilità per tutti gli artisti, e stimolare valori positivi come il senso di appartenenza alla comunità, di ricerca di valori nel proprio passato da applicare nello sviluppo del futuro».

Il concorso è aperto a tutti, autori singoli o associati, con la passione per i colori, per l’arte e per il territorio di Romana. Ogni concorrente potrà presentare la propria proposta e si potranno utilizzare tecniche miste, pitture ad acqua e spray art. Il concorso prevede la realizzazione di graffiti sul muro in quattro punti individuati dall’amministrazione comunale di Romana. La richiesta di partecipazione dovrà pervenire entro le 12 del 30 marzo. Sono previsti i seguenti premi: 1800 euro, 1300, 1000 e 800 euro. L’artista dovrà realizzare delle opere d’arte che riprendono elementi o momenti dell’identità e cultura del paese di Romana o del territorio circostante, lasciando libera interpretazione alla composizione artistica, alle moderne teorie pittoriche, non disdegnando contaminazioni, a richiami di storia locale e quant’altro il concorrente ritenga opportuno e significativo per realizzare un’opera murale compiuta in ogni suo dettaglio. La partecipazione al concorso è gratuita. Le persone interessate ad aderire a questo percorso artistico e di valorizzazione, dovranno inviare in forma cartacea o in formato “Pdf” un bozzetto realizzato con qualsiasi tecnica, e le opere dovranno essere inedite.

È possibile presentare anche più di un bozzetto per la selezione finale. Sono ammesse al concorso opere di ogni genere: figurativo, neofigurativo, impressionismo, informale, astrattismo, surrealismo, naif. I bozzetti delle opere dovranno riportare, scritti sul retro, il nome dell’autore, i dati relativi alla tecnica di realizzazione e il titolo con relativa firma. Per info servizi sociali@comune.romana.ss.itromana.

Leonardo Arru

WsStaticBoxes WsStaticBoxes