Un polo calcistico nel Coros-Anglona

Approvato l’elenco dei progetti per riqualificare i campi con 2,5 milioni di euro

PLOAGHE. E’ stata approvata nei giorni scorsi la graduatoria della gara d’appalto dei progettisti che lavoreranno al progetto definitivo-esecutivo riguardante la riqualificazione, messa a norma e completamento dei campi da calcio di valenza sovracomunale nei comuni di Ploaghe, Tissi, Codrongianos e Florinas. Si tratta di uno dei progetti più importanti inseriti nel Piano di Sviluppo Territoriale Coros-Anglona- Terre di tradizioni, finanziato con 2.432.450,00 euro. Si procede spediti dunque verso quello che sarà a tutti gli effetti, un polo calcistico diffuso destinato a diventare un attrattore per i giovani calciatori e per tutti gli sportivi coinvolgendo i comuni che per primi hanno creduto nell'esperienza sportiva in forma associata e ne riconoscono i benefici, di natura sociale e del benessere della persona.

«Con l'approvazione, da parte degli uffici dell'Unione, della graduatoria - commenta soddisfatto il presidente dell’Unione dei Comuni del Coros Carlo Sotgiu - è stato fatto un grosso passo avanti verso la realizzazione dei campi di calcio in erba sintetica di Ploaghe, Tissi, Florinas e la messa in sicurezza del campo di Codrongianos. Appena possibile ci confronteremo coi professionisti incaricati per fare le valutazioni necessarie, arrivare quanto prima alla redazione del progetto esecutivo ed alla relativa gara per l'esecuzione.

Purtroppo, visto l'importo del finanziamento vicino ai 2 milioni e mezzo di euro, l'iter per la realizzazione di questi interventi è un po’ articolato ma confidiamo di iniziare i lavori al termine dei vari campionati di calcio».

Mauro Tedde



WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes