«Fotovoltaico Eni, un’occasione persa»

Faedda (Psd’Az): «Nessuna ricaduta occupazionale e silenzio sulle bonifiche»

PORTO TORRES. «L’investimento del parco fotovoltaico di Eni è un’altra occasione persa per Porto Torres, perché non avrà nessuna ricaduta occupazionale (10 persone per gestire l’impianto) e non rispecchia le reali esigenze di un territorio che vuole vedere realizzati progetti di sviluppo che possano realmente risolvere in maniera efficace e duratura il problema della disoccupazione che attanaglia la città».

Cosi la segretaria cittadina del Psd’Az, Ilaria Faedda, che critica anche i mancati interventi da parte della multinazionale. «Dodici mesi per realizzare il mega impianto – aggiunge – e 18 anni in attesa di essere liberati dai veleni interrati nel sottosuolo dell’area industriale: 500mila euro il silenzio su mancate bonifiche, questione di importanza straordinaria sotto il profilo ambientale e della salute pubblica, silenzio su mancato impegno di Eni a formare e a utilizzare maestranze locali e silenzio sui 230 milioni di euro previsti per la realizzazione della centrale a biomasse mai realizzata, che lo stesso Psd’Az ha chiesto più volte».

La segretaria dei Quattro Mori attacca poi l’amministrazione pentastellata, sulla decisione di investire 250mila dei 500mila euro alla seconda fase del progetto sul reddito energetico. «Si è lasciato nuovamente campo libero a chi pensa solo ai propri interessi a scapito della nostra città, che si deve accontentare di nuovo delle briciole, e ora più che mai siamo convinti che Porto Torres debba essere rappresentata da un interlocutore autorevole e valido che metta in primo piano, nelle trattative con le multinazionali che vorranno investire sul nostro territorio, le esigenze e gli interessi dei portotorresi». Nessuna contrarietà a interventi nell’ambito dell’efficienza energetica, ma «contro la debolezza politica e istituzionale di una amministrazione che lascia campo libero a chi mira solo ed esclusivamente ai propri interessi». (g.m.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes