Plus, al via i rimborsi per le spese degli esami prevaccinali

OZIERI. In arrivo anche a Ozieri e negli altri comuni del distretto sanitario i rimborsi per le spese per gli esami prevaccinali per i bimbi della scuola dell’infanzia, delle sezioni primavera e...

OZIERI. In arrivo anche a Ozieri e negli altri comuni del distretto sanitario i rimborsi per le spese per gli esami prevaccinali per i bimbi della scuola dell’infanzia, delle sezioni primavera e della scuola primaria. Lo rende noto l’ufficio di piano del Plus, che informa che sono aperti i termini per la presentazione delle domande. Si tratta di una misura specifica di sostegno alle famiglie, rivolta a coloro che si trovano costretti ad affrontare le spese per esami prevaccinali, condizionati alla presentazione di una richiesta certificata del medico competente su fondati sospetti di possibili reazioni indesiderate ai vaccini da parte dei bambini. Spese del tutto imprevedibili, e di non poco conto, che pertanto la Regione sostiene con la finalità di garantire supporto alle famiglie che sostengono queste «ulteriori e maggiori spese». Il contributo è quindi rivolto a quei nuclei familiari, residenti nel territorio del Plus, i cui figli abbiano sostenuto tali esami dal 1 gennaio al 31 dicembre 2019. Le domande, presentate su apposito modulo disponibile negli uffici Plus di Ozieri e dei diversi Comuni e sui siti istituzionali, devono essere corredate dalla documentazione richiesta, ovvero dalle copie della certificazione predisposta dal pediatra; del pagamento del ticket delle spese sostenute per la prevaccinazione; del documento d'identità del richiedente in corso di validità; del codice fiscale e degli estremi coordinate bancarie Iban. Le domande dovranno essere consegnate in una busta chiusa, all’ufficio protocollo del Comune di Ozieri (capo ambito Plus) entro e non oltre le 12 del 4 aprile indicando il nominativo del mittente e la dicitura: “Contiene domanda per l'accesso al rimborso spese esami pre -vaccinali”. (b.m.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes