Voucher, c’è tempo fino al 30 giugno

Boom di domande alla Camera di commercio, slitta la scadenza

SASSARI. In questi ultimi giorni sono giunte agli sportelli camerali numerosissime richieste per avere chiarimenti e specifiche sul "Bando voucher per la riapertura". Richieste di imprenditori e consulenti che manifestavano la preoccupazione di non essere pronti all’invio delle domande nei tempi previsti e per le difficoltà a reperire i preventivi e per la scarsa informativa ricevuta circa gli adempimenti di legge da seguire e le attrezzature di cui dotarsi per la sanificazione dei posti di lavoro.

I vertici camerali hanno deciso di procedere allo slittamento dei termini di apertura per le domande e accedere ai voucher.

Domande che potranno essere inviate secondo le procedure dal 18 maggio e saranno accolte fino al 30 giugno. Mentre il modello di autocertificazione saranno disponibili dall'11 maggio.

«Lo sapevamo, eravamo consapevoli che ci sarebbe stata una grande risposta da parte delle imprese per il nostro bando che nasce per sostenerle in questo momento – dice il presidente dell’ente camerale, Gavino Sini –. L’idea di spostare il termine di qualche giorno rende tutto più chiaro sotto il profilo normativo in continua evoluzione e consente alle imprese di predisporre la documentazione e rendicontare meglio le spese sostenute per adeguarsi agli adempimenti. É un momento nel quale è necessario muoversi velocemente, per adattare le azioni alle necessità nel modo più efficace possibile. Anche perché ripartire non sarà facile davvero per nessuno».

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes