Via alle attività ludiche estive negli spazi esterni delle scuole

PORTO TORRES. Dal 15 giugno al 30 agosto cooperative o associazioni potranno realizzare attività ludico-ricreative in favore di bambini e adolescenti residenti nel Comune. L’amministrazione comunale...

PORTO TORRES. Dal 15 giugno al 30 agosto cooperative o associazioni potranno realizzare attività ludico-ricreative in favore di bambini e adolescenti residenti nel Comune. L’amministrazione comunale ha infatti pubblicato la manifestazione d’interesse per assegnare gli spazi esterni delle scuole nel periodo estivo. Le aree individuate sono quelle del cortile della scuola primaria Bellieni e della scuola primaria Monte Angellu: la giunta si riserva di valutare ulteriori spazi che si dovessero rendere disponibili dopo la pubblicazione dell’avviso pubblico. Le domande da parte di coop e associazioni interessate dovranno essere presentate entro le 11 di lunedì 8 giugno. L’avviso e la modulistica sono scaricabili dalla home page del sito web alla sezione avvisi e scadenze e le istanze dovranno essere compilate e inviate esclusivamente in forma digitale.

Le cooperative o associazioni dovranno indicare nel progetto gli obiettivi, le modalità operative, il numero di destinatari, la durata e i tempi, i risultati attesi, i costi per l’utenza, il curriculum degli operatori coinvolti e il piano di spesa.

Sarà poi stilata una graduatoria in base alla quale i soggetti partecipanti potranno scegliere in quale spazio aperto organizzare le attività del centro estivo. «Le attività dovranno essere svolte secondo regole ben precise – ricorda l’assessora Mara Rassu – ecco perché abbiamo voluto dare un’etichetta “Covid free” a questo progetto». (g.m.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes