Cani nel vascone, i vigili li salvano

Operazione di soccorso, gli animali rischiavano di annegare  

PERFUGAS. Un branco di cani ha rischiato di annegare, la notte scorsa, dopo esser caduto nella vasca centrale del depuratore di Perfugas.

L’allarme è scattato poco dopo le 20,30 di martedì quando la centrale operativa del comando provinciale di Sassari è stata avvertita di quanto stava accadendo all’interno del depuratore comunale.

Da Sassari è partita immediatamente una squadra di vigili del fuoco, specializzata proprio per il soccorso agli animali.

In pochi minuti il mezzo di soccorso dei vigili del fuoco ha raggiunto la zona del depuratore, in località Lu Palu, a breve distanza da Perfugas.

Verificato lo stato di salute degli animali, i vigili del fuoco hanno provveduto a recuperare i cani con tecniche “Atp” di autoprotezione acquatica.

Una volta estratti dal vascone centrale dell’impianto di depurazione, gli animali sono stati rifocillatiti e poi consegnati ai custodi della struttura comunale,

Solo nella tarda serata di martedì la squadra dei vigili del fuoco è potuta rientrare a Sassari, dopo aver concluso l’operazione di soccorso.

Non è la prima volta che i vigili del fuoco intervengono nelle campagne del circondario per soccorrere gli animali. Avantieri è toccato ai cani, ma solo qualche giorno prima era stata la volta di animali destinati al pascolo.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes