Sassari, dipendenti positivi: stop ai due Tie Break

Il titolare dei ristoranti nei centri commerciali Monserrat ed ex Auchan ha scelto di chiudere i locali

SASSARI. Il Tie-break si è fermato per prudenza. Lo scorso week-end due tra i punti di ritrovo più gettonati dai giovani (e in generale più frequentati in città, dove hanno fatto centro con la loro formula di ristorazione sarda) situati uno nel centro commerciale ex Auchan a Predda Niedda e l’altro nel centro commerciale Monserrat in via Budapest, hanno tenuto la serranda abbassata dopo che due dipendenti sono risultati positivi al tampone. Due persone che lavorano in diversi locali e non sono mai entrati in contatto tra loro e che avevano fatto il tampone dopo aver riscontrato dei casi di positività in famiglia. Immediatamente si sono messi in isolamento e hanno comunicato la loro situazione all’azienda e a quel punto il titolare Giuseppe Fadda ha deciso di chiudere.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes