Nello scantinato droga, soldi e proiettili coppia nei guai: lui arrestato, lei denunciata

SASSARI. Il via vai di tossicodipendenti nell’abitazione di una coppia sassarese ha fatto scattare l’indagine della squadra mobile di Sassari. Ed è proprio nell’ambito di un servizio mirato alla...

SASSARI. Il via vai di tossicodipendenti nell’abitazione di una coppia sassarese ha fatto scattare l’indagine della squadra mobile di Sassari. Ed è proprio nell’ambito di un servizio mirato alla prevenzione e repressione del traffico di sostanze stupefacenti – più volte segnalato nel centro storico e nelle zone periferiche della città – ha arrestato un 43enne sassarese e denunciato la moglie 36enne, per produzione e detenzione di marijuana e possesso di cocaina ai fini di spaccio. I poliziotti, dopo aver riscontrato i movimenti sospetti nella casa, hanno perquisito l’appartamento e lo scantinato adibito a locale cantina. E durante il controllo hanno trovato, oltre allo stupefacente, a strumenti e altro materiale solitamente utilizzati per il confezionamento delle dosi, anche alcuni proiettili per pistola e del danaro che per gli investigatori è provento della vendita della droga.



WsStaticBoxes WsStaticBoxes