Nuovi confini demaniali senza la Torre Aragonese

La competenza del monumento simbolo della città resterà alla Soprintendenza Deiana (Autorità portuale): «Passo fondamentale, fine degli annosi cortocircuiti»

WsStaticBoxes WsStaticBoxes