Covid, positivo uno dei due sfidanti al ballottaggio a Porto Torres

Massimo Mulas è candidato sindaco con il centrosinistra

PORTO TORRES. Massimo Mulas annuncia di essere positivo al Covid-19. Il candidato sindaco di Porto Torres per il centrosinistra, che al ballottaggio dell'8 e 9 novembre tenterà il sorpasso nei confronti di Alessandro Pantaleo, che alla guida del centrodestra ha incassato al primo turno di domenica e lunedì scorsi il 39% delle preferenze, ha diffuso un comunicato per spiegare che la sua campagna elettorale proseguirà da casa. «Nonostante un test sierologico negativo, per senso di responsabilità ho voluto fare anche il tampone ed è risultato positivo - dichiara - non ho avuto una semplice febbre, ma non mi abbatto».

Mulas aggiunge che «in tanti a Porto Torres stanno vivendo la stessa esperienza, in tanti nella nostra isola piangono un caro portato via da questa maledetta epidemia» e che «a loro va il nostro primo pensiero». Secondo lui «è nei momenti di difficoltà che si vede la forza di una comunità». Quanto alle elezioni, «continuiamo a correre, a dialogare, a progettare il futuro», afferma. «Stiamo lanciando un messaggio forte alla nostra città, moltiplichiamo gli sforzi, spieghiamo quanto Porto Torres abbia bisogno di un'amministrazione determinata e concreta, capace di fare squadra e di non lasciare indietro nessuno», prosegue. «La tecnologia mi consente di rimanere in contatto con tutti, è una sfida imprevedibile ed emozionante - conclude - ma a me le sfide piacciono». (ANSA).

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes