Covid, Annarosa Negri coordinatrice delle Usca del Sassarese

Le unità operative agiscono in 27 comuni

SASSARI. È partita la rivoluzione per le Usca del Sassarese. In attesa di passare da due a cinque per il solo distretto di Sassari, da oggi 17 novembre le cinque Unità speciali di continuità assistenziale operative sul territorio provinciale per gestire le attività domiciliari dei pazienti Covid-19, hanno una nuova coordinatrice. Si tratta della psicologa algherese Annarosa Negri, già dirigente del distretto sanitario della città catalana. Nel comunicare la sua nomina, il direttore dell'Assl di Sassari, Flavio Sensi, ha annunciato che la responsabile delle Usca del nord ovest Sardegna sarà supportata nella gestione e nella verifica dei costi relativi ai Covid Hotel da Vittorio Conti, già coordinatore del comparto operativo che si occupa di effettuare i tamponi sul territorio provinciale.

Le due Usca del distretto di Sassari operano su 27 Comuni e danno assistenza a una popolazione di 220mila abitanti. A queste si sommano le due presenti nei distretti di Ozieri e di Alghero e una quinta attiva nel resto della provincia. Una sesta Usca, già attivata, entrerà in funzione nei prossimi giorni. (Ansa).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes