Sassari



SCEGLI L'EDIZIONE
La storia di Teresa: «Un inferno lungo 20 anni, ora sono libera di vivere»

Silvia Sanna

Mercoledì 25 novembre è la Giornata internazionale per la lotta alla violenza sulle donne. Il racconto di una vittima di abusi psicologici e fisici da parte del suo ex compagno: «Mi umiliava davanti ai nostri figli. L’ho lasciato e ha cominciato a perseguitarmi»

25 novembre 2020


SASSARI. Teresa ha imparato da poco a guidare l’auto guardando avanti e non nello specchietto retrovisore. Ha anche riscoperto una sensazione semplice ma dimenticata: camminare libera per strada, senza due scanner puntati addosso che contano i tuoi passi e controllano dove vai, chi incontri, a chi sorridi. Teresa è uscita dalla prigione in cui era finita più di 20 anni...


In evidenza

Incidente a mare
La Maddalena, restano gravi le condizioni del 16enne finito con il gommone sugli scogli


Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.