Lavori Enas, rubinetti di nuovo a secco

Intervento al “solito” acquedotto, oggi acqua a singhiozzo in mezzo Sassarese

SASSARI. Nuova interruzione nel servizio idrico in città e nell’hinterland. Oggi, martedì 1 dicembre, l’Enas deve intervenire dalle 7 alle 24, ancora una volta per una manutenzione straordinaria e urgente sull’acquedotto Coghinas 2 che rifornisce di acqua grezza i potabilizzatori Abbanoa di Truncu Reale (al servizio di Sassari, Porto Torres e Stintino), Monte Agnese (Alghero) e Castelsardo. I lavori dell’Enas comporteranno il blocco del rifornimento di acqua grezza negli impianti e di conseguenza sarà sospesa la produzione di acqua potabilei.

Abbanoa ha quindi approntato un piano di distribuzione per tutti i centri interessati dal disagio. A Sassari mancherà l’acqua dalle 9 della mattina di oggi alle 9 della mattina di domani, 2 dicembre, nei quartieri alimentati al centro storico, Monte Rosello basso, Sacro Cuore, Latte Dolce, Santa Maria di Pisa, Porcellana e Piandanna. Dalle 23 di oggi alle 5 della mattina di domani saranno invece coinvolti i quartieri di una e Sole, Prunizzedda, Carbonazzi e Monte Rosello Alto.

Chiusure dell’erogazione a Lu Fangazzu, San Paolo, San Giuseppe, Monserrato, Tingari, Valle Gardona e Gioscari oggi dalle 9 sino alle 15. Domani interruzione dalle 22 sino alle 5 della mattina di giovedì per ricostituire le scorte nel serbatoio.

Non si prevedono invece restrizioni a Monte Rosello medio, Sassari 2 e Badde Pedrosa. Non si prevedono restrizioni nella condotta a gravità di Monte Fiocca che alimenta Li Punti, San Giovanni, Sant’Orsola, Caniga, La Landrigga, Bancali, Ottava, San Quirico, San Giorgio, Predda Niedda e il carcere di Bancali.

A Porto Torres centro l’acqua non arriverà dalle 10 di questa mattina sino alle 8 della mattina di domani e nel quartiere di Serra Li Pozzi dalle 7 di oggi alle 8 della mattina di domani. A Stintino centro, stesso disagio dalle 16 di oggi alle 8.30 della mattina di domani, mentre al Bagaglino, nei villaggi, a Pozzo San Nicola, agro e case sparse collegate direttamente all’acquedotto dalle 9 di oggi alle 9 di domani.

A Castelsardo cento e a Lu Bagnu chiusura dell’erogazione dalle 7 di oggi alle 8 di domani; a Tergu dalle 14 di oggi alle 8 di domani.

Non ci saranno invece restrizioni per Alghero dove è stata attivata l’alimentazione dal bacino del Cuga.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes