Omicidio Ponti, Farci dal gup il 5 gennaio

Dovrà comparire davanti al giudice dell’udienza preliminare Giuseppe Grotteria il prossimo5 gennaio Massimiliano Farci, 53 anni originario di Assemini, l’ergastolano in semi libertà accusato di aver...

Dovrà comparire davanti

al giudice dell’udienza preliminare Giuseppe Grotteria il prossimo

5 gennaio Massimiliano

Farci, 53 anni originario

di Assemini, l’ergastolano in semi libertà accusato di aver ucciso la fidanzata Speranza Ponti il 5 dicembre dello scorso anno ad Alghero. Il sostituto procuratore Angelo Beccu ha chiesto per l’uomo il rinvio a giudizio. Secondo la Procura della Repubblica Farci, difeso dall’avvocato Daniele Solinas, avrebbe ucciso la fidanzata per impossessarsi dei suoi soldi.

Il corpo della donna era stato rinvenuto solo a fine gennaio, quasi due mesi dopo, quando l’ergastolano lo aveva fatto ritrovare in un campo alla periferia di Alghero. Agli inquirenti l’uomo aveva detto di aver trovato la donna impiccata e di aver portato via il corpo per paura di non essere creduto visto il suo passato.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes