Incidente a Mesu ’e Rios, due feriti

A causare lo scontro tra una Mercedes e un’Audi il ghiaccio sul manto stradale

SASSARI. Avrebbe potuto avere conseguenze molto gravi l’incidente stradale che si è verificato ieri mattina sulla Sassari-Olbia, nella zona di Mesu ’e Rios. Nello scontro violento tra due auto – una Mercedes e una Audi che sono state gravemente danneggiate – sono rimasti feriti i due rispettivi conducenti che sono stati accompagnati al pronto soccorso del Santissima Annunziata a bordo delle ambulanze del 118. Le loro condizioni fortunatamente non sarebbero gravi.

Sul posto, allertati da alcuni automobilisti che hanno assistito all’impatto, sono intervenuti i vigili del fuoco, il 118 e la polizia stradale.

Gli agenti hanno effettuato i rilievi per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente e accertare le responsabilità.

In entrambe le vetture si sono aperti gli airbag proprio a causa dell’urto particolarmente violento.

L’allarme è stato dato immediatamente e la presenza della pattuglie della polizia stradale dislocate nei punti critici della Sassari-Olbia ha sicuramente evitato che potessero verificarsi altri incidenti.

Secondo le prime verifiche della Polstrada, tra le cause dello scontro tra la Mercedes e l’Audi ci sarebbe il manto stradale ghiacciato che è stato causa anche di altri incidenti (almeno tre) che si sono verificati nella prima mattina di ieri sempre sulla Sassari-Olbia. Tutti fortunatamente senza conseguenze particolarmente serie.

La strada è rimasta bloccata per un po’ di tempo e il traffico ha inevitabilmente subìto rallentamenti fino a quando non è stato possibile rimuovere i mezzi coinvolti nello scontro e ripulire la carreggiata con il ripristino delle condizioni di sicurezza.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes