Dolci, cibo e solidarietà per mamme e bimbi

Un sorriso nella pandemia: si è conclusa la consegna dei pacchi Aicem alle famiglie in difficoltà

SASSARI. Una raccolta di cibo, dolci e prodotti per neonati, da destinare ad alcune famiglie in difficoltà. È questa l’iniziativa realizzata da Aicem (associazione internazionale per la cooperazione e l’educazione nel mondo) e Generazione Europa Don Milani (associazione no-profit affiliata alle Acli provinciali di Sassari), che si è conclusa nei giorni scorsi con la consegna dei pacchi alle famiglie.

L’iniziativa nasce nell’ottica di restituire un sorriso a dei bambini e alle loro mamme, durante un anno che ha messo alla prova tanti e che continua a farlo nell'anno appena iniziato.

Il supporto è stato rivolto soprattutto al Centro Mamma della Caritas diocesana di Sassari. Il Centro Mamma è un servizio che supporta donne immigrate in dolce attesa o con figli fino agli 8 anni, offrendo uno sportello di ascolto e donando ciò che è necessario per se stesse e per i loro bambini.

Nelle giornate del 28, 29 e 30 dicembre 2020, nella Galleria Commerciale Cortesantamaria, le volontarie di Aicem e Generazione Europa si sono impegnate a sensibilizzare le persone incontrate al supermercato ottenendo importanti e numerose risposte, tanto da permettere di ampliare l’azione.

In questo modo è stato possibile donare dolci e viveri anche ad un’altra realtà importante Sassari, il Centro Diurno “Suor Giuseppina Nicoli” gestito dalle Figlie della Carità: un servizio che offre a tutte le persone senza dimora, senza tetto, sole, la possibilità di dare un senso alla propria giornata, di scambiare relazioni, di imparare a prendersi cura di sé e degli altri. I pacchi raccolti – e preparati anche per i più piccoli - sono stati consegnati dalle volontarie, che hanno prima preso parte alle attività di ascolto del centro, per conoscere meglio la realtà e le giovani donne che ogni giovedì si recano lì per ricevere supporto, e successivamente a quelle del centro diurno, in un clima di calore ed entusiasmo nonostante il distanziamento dettato dal periodo.

Un successo che dimostra la consapevolezza dell’importanza della solidarietà oggi più che mai e che rende ancora più centrale il compito dell'associazionismo di cooperare e fare rete con altre realtà, per contribuire a rendere migliore il territorio. Partendo dalle collaborazioni, come quella fra Aicem e Generazione Europa, per crescere insieme e realizzare azioni con un impatto maggiore.



WsStaticBoxes WsStaticBoxes