Frana un muraglione chiusa la strada agraria in località “Mulinu”

PADRIA . Non c’è angolo della Sardegna, probabilmente, che non subisca i danni causati dalle piogge straordinarie del periodo scorso. E anche il territorio di Padria ha pagato i suoi prezzi con frane...

PADRIA . Non c’è angolo della Sardegna, probabilmente, che non subisca i danni causati dalle piogge straordinarie del periodo scorso. E anche il territorio di Padria ha pagato i suoi prezzi con frane e smottamenti. Uno in particolare, verificatosi in località “Mulinu”, ha creato notevoli disagi a coloro che nella zona hanno le loro vigne e i loro terreni. A fianco della strada di penetrazione agraria che da Padria porta verso i terreni al confine con Mara, è venuto giù un muraglione che ha completamente ostruito la carreggiata stradale. Un grave pericolo per le persone che sul momento, in quel tratto di strada si fossero trovate a passare, e l’impossibilità per chiunque di andare oltre causa la frana. «Il Comune è intervenuto tempestivamente – dice il sindaco Sandro Mura – per verificare la situazione. Abbiamo constatato che si trattava di un problema che riguardava un fondo privato, ed abbiamo sollecitato l’interessato perché intervenisse». Il quale privato pare stia intervenendo proprio in questi giorni, per ripristinare la circolazione e mettere in sicurezza quel tratto di strada. E’ ciò che si augurano gli agricoltori che di là passano per raggiungere i loro fondi. (m.b.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes