Impianti e palestre, nuove regole

In aula tutte le novità per l’assegnazione degli spazi comunali per lo sport

SASSARI. Arriva nell’aula del consiglio comunale il regolamento per l’assegnazione delle palestre e degli impianti sportivi cittadini, che ha concluso qualche giorno fa il sui iter in commissione. Molte le novità, su tutte la parte che norma la possibilità di fare manutenzione straordinaria degli impianti in cambio di un allungamento dei periodo di gestione, già sperimentata con successo per il Vanni Sanna e i campi di Latte Delce.

Si parlerà poi dell’intevento di somma urgenza relativo al crollo del muro dell’ippodromo sulla via Gioscari.

Spazio poi alle iniziative consiliari. Tra queste una mozione di Luisi e Profili sull’organizzazione e disposizione omogenea degli stand nei mercati civici in occasione di festività ed eventi folkloristici. Poi un ordine del giorno di Daniele Deiana sulle modifiche alla circolazione stradale nelle vie Washington, Madrid, Mosca e Rockefeller e la mozione del gruppo Dem sulle criticità per il trasferimento dell’Uonpia a San Camillo. Spazio poi all’interrogazione dei consiglieri della Municipalità della Nurra sull’edificio comunale di piazza dell'Assunta a Palmadula, chiuso da giungo per un crollo; E del consigliere Ginesu sullo stato dei cassonetti per il conferimento dei rifiuti,

Ancora tre interpellanze di Dettori e Brianda sulla realizzazione di una rotatoria nell'intersezione stradale tra le vie: Kennedy, Fratelli Vivaldi, Largo Baratz, su un intervento urgente nelle vie Mario Carboni e Medaglie d'Oro e infine sui disservizi sull'approvvigionamento idrico in città.



WsStaticBoxes WsStaticBoxes