Il triduo di Pasqua in diretta streaming

Prima celebrazione oggi alle 10, con la messa in Cattedrale dell’arcivescovo Saba

SASSARI. Il Triduo della Passione e della Risurrezione del Signore avrà inizio oggi, giovedì santo, alle 10 nella Cattedrale di San Nicola con la messa Crismale presieduta dall’arcivescovo Gian Franco Saba. La celebrazione sarà trasmessa in diretta streaming sul canale YouTube dell'Arcidiocesi.

Durante questa solenne celebrazione il vescovo consacra gli oli santi: il crisma, l'olio dei catecumeni e l'olio degli infermi. Si tratta di un momento particolarmente importante che, con la presenza di tutti i sacerdoti della diocesi, vuole significare l'unità della Chiesa locale raccolta intorno al proprio vescovo.

Alle 18, sempre nella Cattedrale di San Nicola, si svolgerà la messa in Cœna Domini presieduta dall'arcivescovo con la partecipazione dei rappresentanti delle realtà socio-caritative del territorio diocesano. Infine alle 20 seguirà la preghiera di adorazione.

A causa delle attuali disposizioni restrittive, in forma privata e a nome della comunità diocesana l'Arcivescovo farà il tradizionale pellegrinaggio di preghiera delle “cerche” .

Il venerdì santo l’arcivescovo Gian Franco Saba presiederà alle 8 in Cattedrale la preghiera dell'Ufficio delle letture e delle Lodi mattutine insieme al Capitolo Turritano. Alle 9 ci sarà un momento di preghiera nella chiesa di Sant’Antonio con l'Arciconfraternita dei Servi di Maria. Alle 17 di nuovo in Cattedrale si svolgerà l'Azione liturgica della Passione del Signore e, infine, alle 19.30, nella chiesa della Santissima Trinità il “Discendimento” di Cristo con l'Arciconfraternita di Santa Croce e Gonfalone.

Sabato santo, 3 aprile, sarà un giorno dedicato alla preghiera e al silenzio. La solenne Veglia Pasquale avrà inizio alle 19 nella Cattedrale.

Le celebrazioni di domenica 4 aprile, Pasqua di Risurrezione, presiedute dell’arcivescovo Saba saranno due: la prima alle 8.30 nella Casa circondariale di Bancali e la seconda alle 10 in Duomo con il solenne pontificale. Sul sito dell'arcidiocesi è presente un comunicato dell'Ufficio liturgico nel quale sono contenute precise indicazioni rivolte a parroci, sacerdoti e fedeli della per vivere tutti i momenti liturgici in comunione e nel pieno rispetto delle norme in vigore, per fronteggiare l’emergenza epidemiologica.



WsStaticBoxes WsStaticBoxes