Covid, dosi Pfizer terminate nell'hub di Sassari: vaccinazioni sospese

La sala d'attesa dell'hub di Sassari (foto Ivan Nuvoli)

Rimandati a casa tutti gli over 80, nel Sulcis rinviata le seconda inoculazione destinata a 2mila anziani

SASSARI. Dosi finite e vaccinandi rispediti a casa. È capitato ieri pomeriggio 13 aprile a Sassari, nell'hub di Promocamera, quando sono terminati i flaconi del siero Pfizer destinati al richiamo per numerosi over 80 che attendevano il loro turno. L'inconveniente ha costretto gli anziani a ritornare a casa senza aver ottenuto il vaccino. «Non è stata una bella notizia ma purtroppo avevamo pochissime dosi di vaccino Pfizer e siamo stati costretti a rimandare di qualche giorno le inoculazioni previste per oggi - spiega Marco Guido, coordinatore dell'emergenza da Sars-Cov-2 nel nord Sardegna -. Comprendiamo il disservizio, ma per fortuna abbiamo il tempo per rimediare, dato che la seconda dose deve essere inoculata entro il 42esimo giorno dalla prima iniezione». Il black-out di dosi dovrebbe durare poco. Nel Sulcis rinviata la seconda inoculazione per 2mila anziani.

Il servizio completo sul giornale in edicola e nella versione digitale

 

WsStaticBoxes WsStaticBoxes