L’allevatore rischia la condanna a un anno e mezzo

Il proprietario del povero vitello, un giovane allevatore di Villanova Monteleone, rischia ra una denuncia penale per maltrattamento di animali, reato punito con la reclusione da tre a diciotto mesi...

Il proprietario del povero vitello, un giovane allevatore di Villanova Monteleone, rischia ra una denuncia
penale per maltrattamento
di animali, reato punito con la reclusione da tre a diciotto mesi o con la multa da 5.000
a 30.000 euro. Su disposizione del sostituto procuratore Mario Leo il povero vitello è stato affidato alle cure dei veterinari della fattoria dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sardegna. Nei prossimi giorni verranno valutate le profonde ferite al collo procurate dalla catena e quando il torello starà meglio potrà tornare al pascolo. Chi lo aveva legato a un albero gli aveva anche precluso la possibilità di mangiare l’erba
e di abbeverarsi.


WsStaticBoxes WsStaticBoxes