sassari
cronaca

Consulta giovanile, bozza di regolamento della commissione

PORTO TORRES. La presidente della commissione Politiche sociali, Paola Conticelli, ha presentato una bozza di regolamento sulla costituzione della Consulta giovanile cittadina. La struttura rientra...


29 aprile 2021


PORTO TORRES. La presidente della commissione Politiche sociali, Paola Conticelli, ha presentato una bozza di regolamento sulla costituzione della Consulta giovanile cittadina. La struttura rientra nei programmi della nuova amministrazione comunale e vi possono aderire i giovani di età compresa tra i 16 e i 28 anni residenti nel Comune di Porto Torres.

L’assemblea della Consulta sarà guidata da un presidente e da un vice che dureranno in carica 5 anni: sarà costituita da due rappresentanti di ogni scuola media, un rappresentante di ogni associazione che opera nel mondo giovanile e un soggetto per ogni associazione costituita sul territorio comunale. «Il compito della Consulta è quello di esprimere proposte ed elaborare progetti che riguardano le problematiche delle realtà giovanili del Comune – spiega la presidente della commissione – e fornire anche pareri sui relativi argomenti trattati in consiglio comunale: si tratta di progetti che, attraverso il sostegno dell’assessorato alle Politiche giovanili, favoriscano le condizioni per una piena realizzazione dei principi di cittadinanza e di socializzazione dei giovani turritani». (g.m.)

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.