Sassari, si spezza un ramo: in viale Italia: due studenti colpiti alla testa

Paura per due ventenni travolti a pochi metri dal pronto soccorso: non sono gravi

SASSARI. Hanno fatto in tempo a sollevare lo sguardo, dopo aver sentito un forte rumore provenire dall’alto, e pochi istanti dopo sono stati travolti dal grosso ramo di un bagolaro staccatosi per il vento e precipitato sulla pista ciclopedonale.

Sassari, si spezza un ramo: in viale Italia: due studenti colpiti alla testa



L’incidente si è verificato ieri pomeriggio all’angolo tra viale Italia e via Enrico De Nicola, sul marciapiede che costeggia il parcheggio di via dei Mille, in uno dei tratti in cui il tracciato ciclabile consente il passaggio anche ai pedoni. Una studentessa di 20 anni e uno studente straniero di un anno più grande si erano appena lasciati alle spalle l’ospedale civile Santissima Annunziata, quando l’ennesima folata di una giornata caratterizzata sin dalle prime ore del mattino da un fortissimo vento, ha fatto staccare i rami più alti di uno degli alberi di viale Italia e lo ha fatto precipitare sulla strada.

I due studenti sono stati investiti dalla caduta improvvisa di ramie e foglie e nel tentativo di evitare conseguenze più gravi la ventenne si è anche sbattuta contro la ringhiera in ferro del parcheggio multipiano.

Pochi secondi dopo, quando alcuni passanti hanno dato l’allarme, i due giovani sono stati soccorsi da un’ambulanza del 118 e dai vigili del fuoco intervenuti per mettere in sicurezza la via insieme agli agenti della polizia locale. Trasportati al vicinissimo pronto soccorso i due studenti sono stati medicati per qualche graffio e subito dopo dimessi.
 

WsStaticBoxes WsStaticBoxes