Sportello imprese per la ripartenza

Sennori, iniziativa del Comune con il Comitato Romangia Assistenza e formazione per illustrare i bandi pubblici

SENNORI. Uno sportello per dare assistenza agli imprenditori. È l’iniziativa messa in campo dal Comune di Sennori e dal Comitato valorizzazione della Romangia, con il contributo della Fondazione di Sardegna.

Il servizio offrirà assistenza agli imprenditori o aspiranti tali attraverso un numero di telefono e una email dedicati, e un ciclo di incontri che illustreranno le opportunità di finanziamento esistenti per la costituzione di nuove imprese o il rilancio di imprese esistenti.

Giovedì 3 giugno, a partire dalle 11,30, nella sala consiliare del municipio di Sennori, si terrà un primo appuntamento per la presentazione dell’iniziativa. Seguiranno gli incontri di illustrazione dei bandi disponibili, il venerdì mattina, dalle 10 alle 12, sempre nella sala consiliare del Comune, con pubblico in presenza e diretta streaming sui canali social, con il seguente calendario: 18 giugno, Resto al sud; 2 luglio, microcredito; 16 luglio, nuove imprese a tasso zero; 30 luglio 2021, agevolazioni per le imprese già esistenti.

Tutti gli incontri si svolgeranno nel rispetto delle norme sulla prevenzione e contenimento del Covid 19.

«Riteniamo importante offrire supporto alle attività produttive del territorio e a tutti coloro che sono interessati ad avviare un’impresa – commenta l’assessora alle Attività produttive, Elena Cornalis –. Lo sportello imprese fornirà assistenza agli imprenditori per orientarsi nel non sempre facile mondo dei bandi pubblici finalizzati al finanziamento delle attività imprenditoriali. In questo modo contiamo di dare un contributo allo sviluppo e al rilancio di attività produttive nel nostro territorio».

L’iniziativa avviata dall’amministrazione comunale di Sennori si inserisce nell’ambito di un programma più vasto per la tutela e la valorizzazione dell’imprenditoria locale. E assume un significato ancora maggiore in questa fase di ripartenza, dopo che l’emergenza sanitaria ha ulteriormente aggravato la condizione di crisi in quasi tutti i settori del territorio.

Un segnale di attenzione e di vicinanza, quindi, a supporto delle attività produttive del territorio e un aiuto concreto per facilitare l’orientamento di quanti intendono accedere alle opportunità offerte dai bandi pubblici.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes