In mostra la guerra tra Amsicora e i Romani

BESSUDE. “Bellum Sardum 215 A.C. – Le armi, gli uomini, le storie della rivolta di Amsicora”. È il titolo della mostra che verrà inaugurata oggi al “MuMe” (Museo Meilogu Medievale) di Bessude. La...

BESSUDE. “Bellum Sardum 215 A.C. – Le armi, gli uomini, le storie della rivolta di Amsicora”. È il titolo della mostra che verrà inaugurata oggi al “MuMe” (Museo Meilogu Medievale) di Bessude. La mostra, patrocinata dal Comune di Bessude e dalla Regione, è organizzata con la collaborazione di “Sardinia Romana”, l’associazione culturale di rievocazione storica del periodo romano in Sardegna dal 238 a.C. al 476 d.C. L’esposizione verrà presentata oggi, a partire dalle 17.00, negli spazi del MuMe, con una conferenza che ne renderà espliciti contenuti e significati. L’incontro sarà aperto dai saluti istituzionali del sindaco Roberto Marras e dell’assessore al Patrimonio storico Manuel Mainetti. A seguire, la conferenza su “Amsicora e Hostus nel Bellum Sardum”, con i relatori Raimondo Zucca e Attilio Mastino. Subito dopo, la presentazione della mostra da parte di Giovanni Romano, che ne è l’ideatore e il curatore. Dopo le presentazioni, la mostra verrà aperta ufficialmente al pubblico, con visite guidate organizzate a gruppi, nel rispetto delle disposizioni anti-covid. L’esposizione resterà aperta fino al 20 settembre. (m.b.)



WsStaticBoxes WsStaticBoxes